Progettazione didattica

Lo scorso anno scolastico il tema conduttore, per l’itinerario di lavoro, è stato imperniato sulla gratitudine.
Per il nuovo anno l’attenzione  è , invece, rivolta alla gioia.
Il pensiero va immediatamente al bambino, al suo modo di vivere la vita e alla scuola nella quale deve regnare un clima di festa.
Festa, vita, gioia, gioco  sono tra loro strettamente legati soprattutto quando si riferiscono ai bambini.
Il gioco costituisce l’essenza della loro vita.
Il loro essere nel mondo è una festa che continua, la massima celebrazione della vita.
La gioia diventa così l’affermazione della vita.
Nel nostro contesto attuale spesso la gioia si riduca a pura ricerca di divertimento a qualunque prezzo. Viviamo in un mondo marcatamente caratterizzato da forti spinte consumistiche, da forme di esasperato individualismo, da contraddizioni, spesso riguardanti il modo di considerare i bambini dalla crisi strutturale della famiglia.
Vivere nella serenità significa , invece essere disponibili a donare e a donarsi con generosità.
Ci proponiamo, quindi di perseguire nel nostro cammino educativo i seguenti obiettivi:

  • La gioia della quotidianità;
  • La gioia che prova il bambini nel mettersi progressivamente alla prova;
  • La gioia di lavorare per raggiungere un obiettivo/traguardo;
  • La gioia di ricercare  e scoprire cose nuove;
  • La gioia di osservare e imparare a conoscere la natura;
  • La gioia di stare con gli altri e di condividere;
  • La gioia di comportarsi bene;
  • La gioia di far festa….. insieme;
  • La gioia di riuscire a superare un ostacolo facendo ricorso alle proprie risorse;
  • La gioia di incontrare la bontà degli altri e la misericordia di Dio.

Questo percorso vuole aiutare il bambino a scoprire la gioia dentro la sua stessa vita come forza per superare anche le inevitabili difficoltà del vivere quotidiano.
L’insegnante si pone in questo progetto educativo non solo come regista del fare e del far fare, ma anche come una presenza entusiasta e gioiosa che insegna più per quello che fa ed è che per quello che dice e insegna.
La passione e l’entusiasmo dell’insegnante è una forza che contagia i bambini.
Lo sfondo integratore fantastico, partendo sempre dall’idea della gioia, è un viaggio nel mondo dei pirati , impegnati sempre a scoprire cose nuove su isole diverse.

Speriamo di aiutare i bambini a scoprire che imparare cose nuove,ricercare e stare bene insieme agli altri rappresenta il vero TESORO. Nella gioiosa esperienza del gruppo e dell’amicizia, tutto diventerà più facile e appassionante.